Morganite_Pinzette.png

Morganite

Varietà del Berillo, di un colore rosa delicato, più o meno intenso

La nostra Morganite

La Morganite – originariamente definita Berillo rosa, essendo tale il colore con cui più spesso si presenta, è una gemma facente parte della stessa famiglia di altri preziosi molto ricercati, quali smeraldo ed acquamarina.

 

Scoperto poco più di un secolo fa in Madgascar, si tratta di un berillo traslucido e trasparente, che può manifestare varie sfumature di colore a seconda della percentuale di manganese presente al suo interno. Otteniamo così formazioni color pesca o magnolia., pur mantenendo una delicata cromatura rosa di fondo. Tale semiprezioso, inoltre, reagisce ai raggi X raggiungendo tonalità di rosso più o meno marcate e diventando fluorescente.


La sua peculiarità, tuttavia, rimane la trasparenza alla quale si accennava: si tratta infatti di una gemma molto limpida, le cui eventuali inclusioni risultano invisibili ad occhio nudo.


Pur essendo più rara di altre pietre, come ad esempio l’acquamarina, sono reperibili sul mercato esemplari di notevoli dimensioni.

Provenienza

  • Madagascar