Diamante_LabG_White_Pinzette.png

Lab Grown Diamonds

Chimicamente e fisicamente uguali ai diamanti naturali

I nostri Lab Grown Diamonds

Ricreati in laboratorio attraverso macchinari e processi tecnologici avanzati, i lab grown diamonds presentano le stesse carattistiche chimiche, fisiche ed ottiche di un loro corrispettivo naturale.


A partire da una particella pura di carbonio, possono essere utilizzati due distinti procedimenti per giungere al risultato cercato: quello che viene definito CVD (Chemical Vapor Deposition), incentrato sulla creazione di diamanti attraverso il deposito di gas carichi di carbonio, o, in alternativa, il processo detto HPHT (High Pressure, High Temperature) quando si sceglie di replicare le condizioni che nel terreno portano alla formazione dei preziosi in questione.


Presentandosi con la stessa durezza e gravità specifica dei diamanti naturali, nonché con parametri molto simili a questi ultimi (come ad esempio fattore di dispersione ed indice di rifrazione), i lab grown non hanno nulla da invidiarvi, risultando delle ottime alternative anche sul piano etico ed ambientale.

 

Quasi sempre vengono colorati durante la creazione, giungendo a tinte gialle, arancioni e blu, apparendo incolori solo in una sparuta minoranza dei casi.
Come i loro corrispettivi naturali, colore, purezza e peso ne determinano il prezzo.