Tormalina_Paraiba_Pinzette_matched.png

Tormalina Paraiba

Bagliore vivido, profonda saturazione del colore, tonalità magiche che la rendono una delle pietre più belle al mondo 

Le nostre Tormaline Paraiba

Scoperta recente nel mondo della gemmologia, la Tormalina Paraiba venne scoperta nel 1988 da Heitor Barbosa nello stato di Paraiba, da cui prende ovviamente il nome. Solamente nel 2000 furono scoperti altri giacimenti in Mozambico e Nigeria.


Questa gemma risultò fin da subito unica nel suo genere, spiccando per via della possibilità di trovarla in sostanzialmente tutte le colorazioni e saturazioni – in determinate situazioni persino in fase di transizione fra una tinta e l’altra, grazie al ruolo giocato nella sua formazione da rame e manganese.

 

Le tonalità più diffuse risultano essere diverse sfumature fra un blu tendente al verde ed un brillante turchese, accompagnate da una marcata saturazione, ma è possibile trovare questa gemma anche in varianti come blu purpureo, giallo pallido o addirittura rosse, in quest’ultimo caso dipendendo dalla percentuale di manganese.


Nell’ambito di riferimento è ormai considerata una delle pietre commerciali più rare e di valore presenti al mondo, venendo spesso comparata ai diamanti.

Provenienza

  • Brasile

  • Mozambico

  • Nigeria